FacebookGoogle+

Processo di manifattura

MHM-Haus-Skizze

Dal piano costruttivo al muro massicio 

Il materiale di base: elementi legno di bordo dalle segherie 
I muragli Massiv-Holz-Mauern® vengono prodotti nelle segherie o in carpenterie da un impianto esclusivamente sviluppato e costruito per essi – la cosidetta linea di produzione MHM. I pezzi di legno che rimangono come resto nella produzione dei travi vengono usati come materiale di base. Il particolare: quello che prima era residuo, oggi aumenta di valore e viene riciclato come materiale di base per il Massiv-Holz-Mauer®. Un vero e proprio “upcycling”!

Si costruisce con la software 3D-CAD
Il produttore Massiv-Holz-Mauer® costuisce gli elementi muragli del Massiv-Holz-Mauer® con massima precisione grazie al programma CNC sulla base dei piani architettonici. Le tolleranze sono non più di +/- 1 mm. Inclinazioni, ritagli per le porte e finestre, canali ecc vengono tagliati ed asportati accuratamente mediante la fresura. La produzione computerizzata (CAM) con la sua precisione via pianificazione 3D CAD facilità poi il montaggio sul cantiere.

I tre passi nel processo della produzione
Il processo della produzione si divide in tre parti: la scanalatura dei pannelli, la produzione delle piastre murali e la cosidetta „finitura“, poi la lavorazione finale della piastra murale per arrivare al elemento lavorato al millimetro, pronto per il montaggio.

Seitenware als RohmaterialIn una prima fase di lavorazione i pannelli vengono fresati con una scanalatura che risulta in una quota di isolamento molto migliore che troviamo nel legno massiccio tradizionale. In più ci si fresa una piega a lato di 3 mm che garantisce la precisione e aumenta la resistenza. Tutti i pannelli sono di una dimensione variabile e sono sempre fatti di uno spessore di 24 mm.

In una seconda fase lavorativa la macchina „Wandmaster“ produce “elementi greggi” dai pannelli scanalati nella misura di 2 m x 2 m fino ai 3,25 m x 6 m e con uno spessore di 11,5 cm fino a 34 cm. I pannelli vengono montati in croce e poi fissati negli strati diversi, strato per strato, con spine di aluminio. Ogni „pannello croce“ viene collegato con due spine nella distanza massima diagonale più fattibile. Questo modo garantisce la massima stabilità.

Dopo la pressatura l’elemento greggio viene portato al centro CNC, messo in linea, dove inizia una terza fase lavorativa. L’elemento viene formattato e attrezzato con le aperture necessarie (per le porte e finestre). In questa fase si fresano – sempre in modo computerizzato – anche le perforazioni per i lacci, le scanalature e incavi sia per il riscaldamento e i presidi sanitari che prese e altri preparativi per impianti.Anlieferung fertiger Wandelemente  

Impermeabilizzazione e fornitura
Con una malta di legno esclusivamente creato per noi che consiste di cera, oglio di girasole e polvere di segatura possiamo rivestire a richiesta dal cliente tutti i lati di fronte e la parte anterior. Gli elementi sono in questo modo idrofughi per e durante il trasporto e il montaggio. In più impermeabilizziamo con la malta le parti di percussione tra i singoli elementi delle pareti.

Dopo queste fasi la vostra Massiv-Holz-Mauer® è pronta per la consegna.