FacebookGoogle+

Abitare nel MHM

MHM-Haus

Un clima abitativo accogliente già dalla prima giornata

Perché usiamo il legno essiccato e rinunciamo su colla o malta nella casa Massiv-Holz-Mauer® si crea subito un’atmosfera accogliente. (Per farsi un‘idea: Un muro fatto di mattoni necessita per esempio – per la percentuale altra del acqua che viene usato nella malta - circa 373 giorni per essiccarsi, un muro di cement armato 1599 giorni.)* Per il modo di costruire il muro a diffusione aperta e il materiale legno che è essiccato riduciamo danneggiamenti per la casa e i materiali usati come muffa. Possiamo garantiere un clima sano in casa perché evitiamo tutto che potrebbe essere nocivo alla salute degli abitanti.

Un isolamento termico che fa risparmiare
Il Massiv-Holz-Mauer® garantisce un grado del isolamento termico altissimo che si fa notare in un effetto positive già nella vostra prima bolletta per le spese di riscaldamento. Raggiungiamo il grado altissimo del Massiv-Holz-Mauer® per il modo di costruzione particolare del Massiv-Holz-Mauer®: tutti i pannelli vengono fresati e profilati con una scanalatura particolare e con tanti piccoli incavi che creano un cuscino d’aria. Questi strati d’aria fermi risultano in un grado di isolamento migliore del 30% negli elementi Massiv-Holz-Mauer® che nel legno massiccio tradizionale.

Per arrivare ad uno standard „Passivhaus“ di una casa passiva – comparato con case di legno costruite in modo „Ballon Frame“ – le pareti della costruzione dovrebbero essere più spessi. In questo caso i costruttori decideranno se avere a disposizione più spazio abitativo costruendo la casa con pareti più sottili oppure se vogliono approffitare dei vantaggi che porta uno spessore parietale più grande.

Legno è ottimo come isolante termico
Per la costruzione massiccia del Massiv-Holz-Mauer® raggiungiamo una quota di isolamento termico ottima insieme ad un accumulatore di calore molto più elevato che con altri sistemi di costruzione (il ciò risulta dalla massa del legno usato). La conduttività del legno è ridotta ad un minimo. Per questo la superficie si scalda velocemente che crea l’effetto che sentite subito essendo vicino ad un parete di legno.
Se la temperatura di una stanza si abbassa – per esempio durante la notte – dobbiamo scaldare al giorno precedente solamente l’aria della stanza, ma non le pareti. Questo effetto deriva dal legno come accumulatore di calore.

Cambiare aria e riscaldare
In una casa Massiv-Holz-Mauer® riscaldate e cambiate l’aria come lo fate sempre. Noterete che l’umidità della stanza non varia così velocemente che nelle abitazioni che sono stati costruziti con mattoni o cemento armato. Il legno assorbisce e rilascia l’umidità poco a poco. L’aria secca che si trova spesso durante l’inverno in casa si inumidisce nel modo migliore con piante oppure con una vaschetta sul termosifone.

Ripristino dello stato antecedente senza problemi
Come costruttore previdente sapete già che un giorno arriva il momento in cui la casa non fa più da casa e deve essere demolita. Il Massiv-Holz-Mauer® che è fatto in modo ecologico è da riciclare senza alcun problema e può essere direttamente messo nella riutilizzazione. Gli elementi unici possono essere usati come cippato e diventano così un carburante neutro CO2. Una casa media con i suoi circa 100 m³ di legno potrebbe sostituire allora con il suo potere calorifico circa 30.500 l della nafta. Sarebbe sufficiente per soddisfare le esigenze di una famiglia per un periodo di 34 anni.**
Riguardiamo l’obbligo di rimozione che nei prossimi anni aumenterà ancora per prodotti di ogni genere il nostro sistema è un esempio per un’economia di ciclo che funziona e che ci da un futuro.

* Originato da: Wienerberger-Ziegel

**Base di calcolo: 150 m³ * 480 Kg/m³ Densità * 19 MJ valore-calorifico legno / 42 MJ valore-calorifico nafta