FacebookGoogle+

Ciò che facciamo, deriva dalla nostra passione per il materiale naturale ( legno )

MHM-Haus

La nostra filosofia: il legno è la materia prima del futuro.

Il legno è unico perché ricresce incessantemente. Se non marcisce, ma se lo rivestiamo e lo usiamo a lungo termine ci toglie il biossido di carbonio dall’atmosfera.  In questo modo la massa di una casa costruita di Massiv-Holz-Mauer® trasforma circa 85 t di biossidio di carbonio in ossigeno e il biossidio viene legata in material biologica. Questo corrisponde ad una quantità di CO2 che viene emessa ogni anno da 52 autovetture in media.

Il legno è così l’unico materiale da costruzione che influisce in modo positivo persistente il nostro clima. La produzione del Massiv-Holz-Mauer® e tutto il suo ciclo di vita corrispondono ai criteri della sostenibilità.

L’importanza delle foreste come ecosistemi preziosi che mantengono le risorse naturali di vita per il genere umano è fuori discussione. Il suo ruolo nella riduzione dell’effetto serra è ufficialmente riconosciuto e viene realizzato politicamente con il protocollo di Kyoto.

La necessità del utilizzo sostenibile, compatibile con la natura e molteplice del legno è evidente: 3,3 miliardi di m³ di legno vengono utilizzati ogni anno sul mondo. Circa la metà di questa cifra è un carburante insostituibile, soprattutto nei paesi in fase di sviluppo. L’altra metà viene utilizzata per la maggior parte in prodotti di alta qualità per la costruzione di case ed edifici e come materia prima per la carta. Il legno è allora indispensabile come materia che ricresce nel suo utilizzo come materia prima, nell’edilizia o nella fabbricazione.

 
Se pensiamo alla varietà enorme delle specie di legno e dei prodotti di legno con le loro virtù techniche e artistiche – a pensare solamente a spunti come tetto, copertura, libro, violino, giocattolo – ci si mostra chiaramente il ruolo del legno come portatore culturale nel mondo di oggi, ma anche nel passato e soprattutto per il nostro futuro. Il materiale “legno” ci mostra la sua importanza così nel suo profilo spiccato ecologico.

Il materiale naturale „legno“ viene dalla fabbrica più ecologica che si può immaginare: la foresta. Il bosco: l’accumulatore energetico e deposito di carbonico sostituisce i materiali e vettori energetici che favoriscono l’effetto serra; rispetta risorse fossili e adempie le richieste di un economia che circola in modo intelligente.

Dunque – il legno è la nostra soluzione.